Altare Maggiore Cipta - part. Icona 18 Maggio 2016RestauroL'abito del 1728I luoghiLa CriptaLa CriptaCinque x mille
news

In diretta mondovisione, sabato 30 maggio alle ore 17.30, dalla Grotta di Lourdes nei Giardini Vaticani si eleverà, ad una voce con il Pontefice, la preghiera alla Vergine per chiedere aiuto e soccorso nella pandemia.
L'iniziativa promossa dal Pontificio Consiglio per la Promozione della Nuova Evangelizzazione, vedrà il coinvolgimento di famiglie e di uomini e donne rappresentanti dei settori più coinvolti e particolarmente toccati dalla pandemia, ai quali saranno affidate le decine del Rosario. Dunque, medici e infermieri, pazienti guariti e pazienti che hanno subito lutti, un cappellano ospedaliero e una suora infermiera, una farmacista e una giornalista, e infine un volontario della Protezione civile con i suoi familiari e anche una famiglia che ha visto nascere un bambino proprio nei momenti più difficili, per esprimere la speranza che non deve mai venire meno.

Fonte: Vatican News

Pagine

Le Ultime News

01 Maggio 2020

Ufficio Nazionale per la Pastorale delle Vocazioni
della Conferenza Episcopale Italiana

Sabato 2 Maggio 20202, ore 21.00
VEGLIA DI PREGHIERA
in occasione della 57° Giornata Mondiale di Preghiera per le Vocazioni

in diretta sul canale:
youtube.com/pastoralevocazioni
www.facebook.com/conferenzaepiscopaleitaliana

30 Aprile 2020

Da domani (01.05.2020) la trasmissione in streaming della recita del Santo Rosario dal Santuario avrà inizio alle ore 19.00 ….

28 Aprile 2020

Proposta di preghiera in famiglia in occasione della festa di San Giuseppe lavoratore a cura dell’Ufficio per i Problemi sociali e il lavoro della Diocesi di Castellaneta.
«Il Signore Dio pose l’uomo nel giardino di Eden, perché lo coltivasse e lo custodisse» (Gen 2,15) ….

27 Aprile 2020

Messaggio dei Vescovi della Commissione Episcopale per i problemi sociali e il lavoro, la giustizia e la pace (allegato).

«… Nel cammino che la Chiesa italiana sta facendo verso la 49ª Settimana Sociale di Taranto (4-7 febbraio 2021) siamo chiamati a coniugare lavoro e sostenibilità, economia ed emergenza sanitaria. L’opera umana sa cogliere la sfida di rendere il mondo una casa comune. I credenti possono diventare segno di speranza in questo tempo. Capaci di abitare e costruire il pianeta che speriamo» ....

27 Aprile 2020

Martedì 28 Aprile 2020 . ore 18.00
Santa Messa, dalla Parrocchia Cuore Immacolato di Maria di Ginosa,
in onore di San Luigi Maria Grignion da Montfort,
Fondatore della Comunità Monfortana

In streaming (differita) su “Che si dice a Ginosa?” by Piazzanews

25 Aprile 2020

Vi proponiamo il testo della lettera che Papa Francesco a rivolto a tutti i fedeli per il mese di Maggio 2020.
La lettera reca in appendice il testo di due preghiere rivolte alla Madonna …..

Cari fratelli e sorelle,
è ormai vicino il mese di maggio, nel quale il popolo di Dio esprime con particolare intensità il suo amore e la sua devozione alla Vergine Maria. È tradizione, in questo mese, pregare il Rosario a casa, in famiglia. Una dimensione, quella domestica, che le restrizioni della pandemia ci hanno “costretto” a valorizzare, anche dal punto di vista spirituale.
Perciò ho pensato di proporre a tutti di riscoprire la bellezza di pregare il Rosario a casa nel mese di maggio. Lo si può fare insieme, oppure personalmente; scegliete voi a seconda delle situazioni, valorizzando entrambe le possibilità. Ma in ogni caso c’è un segreto per farlo: la semplicità; ed è facile trovare, anche in internet, dei buoni schemi di preghiera da seguire.
Inoltre, vi offro i testi di due preghiere alla Madonna, che potrete recitare al termine del Rosario, e che io stesso reciterò nel mese di maggio, spiritualmente unito a voi. Le allego a questa lettera ....

25 Aprile 2020

Vi proponiamo (in allegato) uno schema per la preghiera in famiglia per questa terza Domenica di Pasqua, nella quale il Vangelo ci narra l’esperienza dei due discepoli di Emmaus, un racconto che non finisce mai di stupirci …

24 Aprile 2020

“Per quanto tu possa vivere e fare esperienze […] non conoscerai la vera pienezza dell’essere giovane se non incontri ogni giorno il grande Amico, se non vivi in amicizia con Gesù”. (Francesco, Christus Vivit, 150)

Incontri in preparazione alla 57^ Giornata Mondiale di preghiera per le vocazioni, 3 Maggio 2020

- Lunedì 27 Aprile 2020, ore 20.00
don Franco ROSINI - Direttore del Servizio diocesano vocazioni della Diocesi di Roma.

- Mercoledì 29 Aprile 2020, ore 20.00
fr. Luciano MANICARDI - Priore della Comunità monastica di Bose

Gli incontri saranno visibili su Facebook e YouTube “Centro regionale vocazioni Puglia”. I collegamenti saranno aperti a partire dalla ore 19.50

In allegato le tre proposte per la “preghiera in casa” in occasione della GMPV realizzate dai giovani del gruppo vocazionale del Pontificio Seminario Regionale Pugliese “Pio XI” di Molfetta.

22 Aprile 2020

Lettera post pasquale del Vescovo di Castellaneta, Mons. Claudio Maniago, indirizzata ai Dirigenti Scolastici, ai Docenti e Personale della Scuola, agli Studenti e alle loro famiglie per esprimere e manifestare sincera e solidale prossimità per tutto quello che il mondo della scuola sta affrontando e gestendo “con grande competenza ed audacia professionale”, in questo particolarissimo tempo …..

22 Aprile 2020

La Conferenza Episcopale Italiana ha deciso, accogliendo la proposta e la sollecitazione di tanti fedeli, uno speciale atto di affidamento dell’Italia alla Vergine Maria il 1° maggio prossimo, all'inizio del mese mariano, come segno di salvezza e di speranza in questo tempo segnato dalla pandemia. Appuntamento alle ore 21.00, con un momento di preghiera, nella basilica di Santa Maria del Fonte presso Caravaggio, nella diocesi di Cremona e in provincia di Bergamo.
Nella news il video del Card. Bassetti che spiega il significato di questo gesto …..

21 Aprile 2020

Il Vescovo di Castellaneta, Mons. Claudio Maniago, scrive alla comunità diocesana fornendo indicazioni per questa fase dell’emergenza Covid-19:
«… almeno fino al 3 maggio non potremo ancora vivere le celebrazioni liturgiche comunitarie e dovremo valorizzare e curare la preghiera a casa sia personale che familiare, nutrendola con abbondanza di Parola di Dio e confidando nel sostegno dei nostri sacerdoti che pregano e celebrano l’Eucaristia per noi, anche se a porte chiuse.
Potremo invece accedere alle nostre chiese che al mattino resteranno aperte per la preghiera personale, sempre nel rispetto delle ormai note norme di sicurezza (visitare la chiesa più vicina, mascherina, guanti, distanza di un metro..).
I sacramenti dell’iniziazione cristiana che normalmente si celebravano in questi mesi (battesimi, cresime e “prime comunioni”). come anche le prime confessioni. sono rinviate ad altra data che verrà stabilita appena saranno chiare le disposizioni governative per i prossimi mesi.
Anche le feste patronali, per evidenti motivi di opportunità (rispetto per il dolore di tante famiglie, la generale situazione di difficoltà economica), si limiteranno alla parte più importante, cioè alle sole celebrazioni liturgiche, secondo le disposizioni indicate al momento. Questo vale per questi prossimi mesi, ma prevedendo un lungo tempo di precarietà economica per la nostra gente, tale disposizione sarà rispettala almeno fino al termine di questo anno 2020…».

Nella news il testo della lettera ….

Abbonamento a Santuario Mater Domini Laterza RSS

Seguici su
Twitter Facebook Google 
 
 

Iscriviti alla nostra newsletter

* obbligatorio
 

Redazione
info@santuariomaterdominilaterza.it

Per informazioni e pubblicità
Mariano Cangiulli
Tel  039.83.10.35
Cell 333.6907999
mariano.cangiulli@gmail.com