Altare Maggiore Cipta - part. Icona 18 Maggio 2016RestauroL'abito del 1728I luoghiLa CriptaLa CriptaCinque x mille
news

In allegato l’intervista a Mons. Maniago, Presidente della Commissione Cei per la liturgia, pubblicata da Avvenire domenica 24 maggio 2020, sulla ripresa delle Celebrazioni in presenza di popolo nel pieno rispetto delle regole anti-Covid: «… I fedeli hanno pienamente compreso lo spirito con cui bisogna vivere le misure di sicurezza previste per la partecipazione alla Messa …» ….

Pagine

Le Ultime News

19 Aprile 2020

Ricorre oggi il 36° anniversario di Ordinazione sacerdotale di Mons. Claudio Maniago, Vescovo di Castellaneta.
A S. E. Mons. Vescovo, il Rettore, l’Amministrazione Mater Domini e tutto il Santuario porgono fervidi auguri, assicurando un particolare ricordo nella preghiera alla Madre del Signore perché lo sostenga nella suo ministero pastorale nella nostra Diocesi.

19 Aprile 2020

Continua la trasmissione in diretta streaming, ogni giorno alle ore 18.00, della RECITA DEL SANTO ROSARIO dal Santuario diocesano Maria SS.ma Mater Domini in Laterza ....

19 Aprile 2020

In allegato il bollettino spirituale “La Voce del Santuario Mater Domini”, diffuso nella ricorrenza del 20 di ogni mese, in riferimento al 20 di Maggio, giorno in cui i Laertini festeggiano la celeste protettrice, Maria SS.ma Mater Domini ....

18 Aprile 2020

Comune di Laterza
Ordinanza Regionale n. 211 del 18 aprile 2020

Le attività commerciali di vendita di generi alimentari sono chiuse nelle giornate
25-26 APRILE e 1 MAGGIO.

Sono consentiti:
- gli esercizi di edicole, tabaccai, farmacie e parafarmacie;
- le vendite con consegna a domicilio del cliente.

17 Aprile 2020

Comune di Laterza
Ordinanza Regionale n. 209 del 17 aprile 2020

È ammesso lo spostamento all’interno del proprio o verso altro Comune per lo svolgimento in forma amatoriale di attività agricole e la conduzione di allevamenti di animali.

Rispettando il DPCM 10 Aprile 2020 e le seguenti condizioni:
a. recandosi presso il fondo non più di una volta al giorno;
b. per interventi necessari alla manutenzione dei fondi, alla tutela di produzioni vegetali ed animali allevati;
c. autodichiarazione che attesti il possesso della superficie agricola.

16 Aprile 2020

Nella serata di ieri, il Consiglio Diocesano, riunito in video conferenza, ha eletto i nuovi responsabili di settore e l’intera presidenza per il triennio 2020-23. Le proposte di nomina del presidente Giovanni Pietricola sono state tutte accolte all’unanimità.

Settore Adulti: Maria Teresa Pulignano e Gianluca Argenti;
Settore Giovani: Dolores Ricci e Michele Bongermino;
Resp. Acr: Patrizia Bonfanti;
Segretario: Domenico Labalestra;
Amministratore: Giovanni Pulignano.

Sono stati cooptati in consiglio Carmine Montemurro, quale nuovo responsabile del Laboratorio della Formazione, e Luciano Termite con la moglie Angela De Matteo per la Famiglia.
Loris Lorè, inoltre, è stato nominato Addetto Web.
Tutti i consiglieri parteciperanno attivamente nei vari settori.

Il presidente e tutto il consiglio ringraziano coloro che nello scorso triennio hanno dato il loro contributo in presidenza, offrendo impegno e competenza per l’Ac, in particolare ringraziano e salutano Gian Vito Tannoia, per lunghi anni Resp. del Laboratorio della Formazione.

Con la speranza che questo tempo di restrizione, dovuto alla pandemia da Covid-19, possa finire presto, l’Ac diocesana mantiene viva la propria storia e la propria azione al servizio della Chiesa e di tutta l’associazione.
Ad maiora!!!

14 Aprile 2020

Comune di Laterza
Assessorato all’Ambiente

LAVAGGIO STRADALE con disinfezione e sanificazione

Mercoledì 15 Aprile - ore 19.00
Giovedì 16 Aprile - 19.00
Mercoledì 22 Aprile - ore 19.00
Giovedì 23 Aprile - ore 19.00
Mercoledì 29 Aprile - ore 19.00
Giovedì 30 Aprile - ore 19.00

Si invitano i cittadini ad evitare di circolare a piedi o in auto durante gli interventi.

12 Aprile 2020

 

11 Aprile 2020

Domenica 12 Aprile 2020,
ore 10.00 - Cimitero Comunale,
il Sindaco depone una corona di fiori presso il Cimitero Comunale in memoria dei nostri fedeli defunti.

A nome dell’intera comunità, nell’immutato affetto di chi non c'è più e nel cordoglio per quanti hanno perso la vita a causa del Coronavirus.

10 Aprile 2020

Speriamo di fare cosa gradita nel condividere con voi questa meditazione di Don Miguel Àngel Ferres della chiesa di Sant Joan Baptista de Tarragona (Spagna). Il testo tradotto dal catalano è il seguente:

«Chi dice che non ci sarà Settimana Santa quest'anno?... Non avete visto l’immensa Processione di persone risultate positive al Coronavirus? Non vedete la Via Crucis del personale sanitario che risale il Calvario della pandemia, sopraffatto e con l’angoscia nel cuore per la paura di non riuscire a resistere? Non ha visto i medici con il camice bianco portare la croce dolorosa delle persone contaminate? Non vedete tanti scienziati sudare acqua e sangue, come al Getsemani, per trovare un trattamento o un vaccino? Per favore, non dite che Gesù non passa nelle strade quest’anno... mentre tanta gente deve lavorare per portare cibo e medicine a tutti noi. Non avete visto il numero di Cirenei offrirsi in un modo o nell’altro per portare le pesanti croci? Non vedete quante Veroniche, sono esposte all’infezione per asciugare il volto di persone contaminate? Chi può non vedere Gesù cadere a terra, ogni volta che sentiamo il freddo conteggio delle vittime? Non vivono forse, la Passione, le case di riposo piene di persone anziane e il personale ... con il fattore di rischio più elevato? Non è come una corona di spine per i bambini obbligati a vivere questa crisi rinchiusi, senza capire troppo bene... senza poter correre nei parchi e nelle strade? Non si sentono ingiustamente condannate, le scuole, le università, e tanti negozi obbligati a chiudere? Tutti i paesi del mondo non sono colpiti, frustati, dal flagello di questo virus! E non manca in questa via di dolore Ponzio Pilato che si lava le mani... i dirigenti che cercano semplicemente a trarre un vantaggio politico o economico dalla situazione, senza tenere conto delle persone? Non soffrono, impotenti come i discepoli senza il Maestro, altrettante famiglie e persone sole confinate in casa, molte con problemi, non sapendo come e quando tutto finirà? Il volto doloroso di Maria non si rispecchia forse, in quello di tante madri che soffrono per la morte, silenziosa e a distanza, di una persona cara? Non è come strappare le vesti... l’angoscia di tante famiglie e di piccole imprese che vedono le loro economie svanire? L'agonia di Gesù in croce non ci fa pensare alla mancanza di respiratori nelle unità di terapia intensiva? Per Favore... non dite: Niente Settimana Santa... niente Pasqua quest'anno non ditelo! perché il DRAMMA DELLA PASSIONE non è certo quasi mai stato così reale e autentico e la nostra stessa vita non è mai stata così in attesa e piena di speranza nella Risurrezione!»

09 Aprile 2020

Comunicato stampa della Prefettura di Taranto a seguito dell’incontro in videoconferenza del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica avvenuto l’8 Aprile 2020.
Sono intervenuti, oltre al Prefetto Demetrio Martino, il Presidente della Provincia, il Sindaco di Taranto, i Vescovi di Castellaneta, di Oria ed il rappresentante della Curia di Taranto, il Questore e i Comandanti provinciali dei Carabinieri e della Guardia di Finanza.
Scopo della riunione il monitoraggio delle attività di prevenzione e sicurezza, in atto sul territorio, ai fini di garantire l’osservanza delle misure governative disposte per il contenimento del fenomeno epidemiologico “covid 19” ed il rafforzamento delle stesse in occasione delle imminenti festività pasquali.
Dall’incontro è scaturito, inoltre, quanto segue: «Nell’ambito della collegiale analisi delle precauzioni più opportune per le suddette finalità, si è deciso con la preziosa collaborazione e l’intesa dei Vescovi del territorio di tenere chiuse le Chiese della provincia durante la settimana Santa (nelle giornate di giovedì, venerdì e sabato prossimi), al fine di evitare la possibilità che più persone si assembrino nei luoghi sacri con gli intuibili rischi per la salute pubblica che, in ragione dell’attualità dell’emergenza che l’intero Paese sta vivendo, devono assolutamente essere evitati» ....

Abbonamento a Santuario Mater Domini Laterza RSS

Seguici su
Twitter Facebook Google 
 
 

Iscriviti alla nostra newsletter

* obbligatorio
 

Redazione
info@santuariomaterdominilaterza.it

Per informazioni e pubblicità
Mariano Cangiulli
Tel  039.83.10.35
Cell 333.6907999
mariano.cangiulli@gmail.com