Altare Maggiore Cipta - part. Icona 18 Maggio 2016RestauroL'abito del 1728I luoghiLa CriptaLa CriptaCinque x mille
news

«Sua Eminenza Reverendissima il Signor Cardinale Fernando Filoni, Gran Maestro dell’Ordine, sentito il parere della Presidenza del Gran Magistero, ha dato il benestare alla nomina di Sua Ecc. Rev.ma Mons. Claudio Maniago, Vescovo di Castellaneta, a Priore della Sezione Castellaneta e del Gr.Uff. Dott. Michele Recchia a Preside della Sezione Castellaneta dell’O.E.S.S.G.».

Pagine

Le Ultime News

21 Marzo 2020

Diocesi di Castellaneta
Servizio per la Pastorale Giovanile

Il Vescovo Claudio con i giovani in cammino verso la Pasqua
“Giovane, dico a te, alzati!” (cfr Lc 7,14)

Sabato 21 marzo 2020 alle ore 17.00
il Vescovo Claudio
consegna ai giovani della Diocesi
il Messaggio di Papa Francesco
per la XXXV GMG

Puoi seguire l’evento su:
www.diocesicastellaneta.net
sulla pagina Facebook: Pastorale Giovanile Castellaneta
su Instagram: pastorale_giovanile_cast

20 Marzo 2020

Alleghiamo il Decreto della Penitenzieria Apostolica circa la concessione di speciali Indulgenze ai fedeli affetti dal morbo Covid-19, comunemente detto Coronavirus, nonché agli operatori sanitari, ai familiari e a tutti coloro che a qualsivoglia titolo, anche con la preghiera, si prendono cura di essi e la Nota della Penitenzieria Apostolica circa il Sacramento della Riconciliazione nell’attuale situazione di pandemia ….

20 Marzo 2020

Comune di Laterza
Assessorato all’Ambiente

LAVAGGIO STRADALE con disinfezione e sanificazione

Venerdì 20 Marzo - ore 20.00
Sabato 21 Marzo - ore 20.00
Domenica 22 Marzo - ore 20.00

Si invitano i cittadini ad evitare di circolare a piedi o in auto durante gli interventi.

20 Marzo 2020

Pubblicato il comunicato della Confraternita di San Francesco da Paola in merito ai festeggiamenti in onore dei Santi Patroni, San Nicola di Bari e San Francesco da Paola

Castellaneta, 19 marzo 2020
Solennità di San Giuseppe

Carissimi concittadini e fedeli,
la Confraternita di San Francesco da Paola, a seguito dei recenti provvedimenti governativi, comunica che i solenni festeggiamenti in onore dei Santi Nicola di Bari e Francesco da Paola, Nostri Patroni, sono rinviati al 10 - 11 e 12 luglio p.v.
Tale decisione, d’intesa con Mons.Vescovo, con i sacerdoti della Vicaria e con le Autorità Civili, si è resa sempre più necessaria in queste settimane di emergenza sanitaria che sta creando grandi difficoltà anche all’economia e al turismo locale.
Con tale gesto, la Confraternita vuole che la festa sia un segno forte e chiaro del desiderio della comunità cittadina di ripartire con un nuovo spirito di unità e solidarietà dopo il brutto periodo di coronavirus.
Pertanto, la festa non sarà solo un appuntamento da calendario, ma certamente l’occasione per ripartire con rinnovato slancio nel cammino di crescita e di sviluppo della nostra collettività .....

20 Marzo 2020

Comunicato del Comitato Festa Patronale di Palagianello in merito ai festeggiamenti della Madonna delle Grazie, inviato alla comunità civile ed ecclesiale dal Presidente Delegato, dal Sindaco e dal Parroco circa il rinvio dei festeggiamenti in data 31 maggio, 1-2 giugno.

Carissimi concittadini e carissimi fedeli,
come è ormai evidente, quest’anno non potremo celebrare la nostra Festa Patronale nella sua data tradizionale.
Ci sembra superfluo specificarne le motivazioni: la situazione di estrema emergenza, che stiamo vivendo su scala mondiale, parla da sola e ci costringe, nostro malgrado, a prendere tra glia altri anche questo provvedimento, che tutti siamo tenuti a rispettare.
Questa decisione, condivisa tra Autorità Ecclesiastica e Civile, preposta alla salvaguardia della salute pubblica, addolora tutti.
Inoltre, il Comitato organizzatore aveva già avviato da tempo la macchina organizzativa della Festa.
Per questo è nostro vivo desiderio, augurandoci di vero cuore che il felice esito degli eventi ce lo consenta, valorizzare e onorare la Solennità Liturgica della Madonna delle Grazie nei giorni 31 maggio, 1 e 2 giugno .....

18 Marzo 2020

1650 - 23 marzo - 2020 - Commemorazione della invenzione della sacratissima icona della B. V. M. Mater Domini.

Le contingenti restrizioni che stiamo vivendo non ci consentono quest’anno di celebrare con la solennità dovuta questo 370° anniversario. Siamo certi però che l’anelito di speranza che quell’evento suscitò nella comunità dei fedeli laertini non è mai venuto meno. Anzi, quest’anno sentiamo ancora più forte il bisogno di ricorrere alla Madre di Gesù e di tutti noi per invocarne tutta la sua amorevole protezione e tutto il suo materno aiuto.

LA CRIPTA E LA SACRA ICONA

È questa una data speciale per il nostro Santuario, la prima, se vogliamo, per importanza e decorrenza cronologica, dacché da quel 23 Marzo del 1650 ebbe inizio la mirabile storia di un luogo divenuto ancor di più sacro con l'apparizione della Vergine al pastore Paolo Tria e l'invenzione della sua sacratissima icona. Da allora quell'umile e ameno tugurio, con tutte le evoluzioni che si sono susseguite, è divenuto un punto centrale per la devozione alla Madonna di ogni laertino e di tante genti che lì sono convenute e che si sono da allora riunite, raccolte nell'amorevole abbraccio della Madre del Signore Gesù. In ginocchio, davanti alla sacra icona della Mater Domini, nello zelo della preghiera, tutti hanno potuto e continuano a sentire il calore dell'afflato materno proveniente da quella immagine, ricco di ogni premura, conforto e consolazione.
Il nostro sito racconta nelle sue pagine, con testi e immagini (visita virtuale), la storia di questo luogo. Questi i link di riferimento: .....

17 Marzo 2020

In allegato il bollettino spirituale “La Voce del Santuario Mater Domini”, diffuso nella ricorrenza del 20 di ogni mese, in riferimento al 20 di Maggio, giorno in cui i Laertini festeggiano la celeste protettrice, Maria SS.ma Mater Domini.

17 Marzo 2020

Il comunicato inviato da don Fernando Balestra

Il 20 febbraio scorso abbiamo celebrato il Patrocinio della Madonna della Scala a ricordo di quel 20 febbraio 1743 quando Massafra fu preservata, grazie all’intercessione di Maria, da un terribile terremoto. E con animo pieno di gioia ci stavamo preparando ai festeggiamenti civili della Madonna della Scala per domenica 3 maggio.
Ma stante l’emergenza sanitaria causata dal Covid-19 e le norme restrittive di protezione emanate dal Governo a tutela della Salute e della pubblica incolumità, dopo esserci consultati io, don Giuseppe Rettore del Santuario, e Vito Miccolis coordinatore del Comitato, sentito il nostro Vescovo e il Sindaco, abbiamo deciso che questi festeggiamenti civili in onore della nostra Patrona siano rinviati a data da destinarsi.
Non sappiamo quale sarà l’evolversi di questa pandemia, ma ora una cosa sola è importante: che ognuno resti a casa!
A noi credenti è chiesto di intercedere presso Maria SS.ma il Padre celeste perché protegga le nostre famiglie e le famiglie di tutto il mondo.
Nella preghiera che rivolgiamo a Lei, quando siamo davanti al suo Simulacro tra l’altro diciamo: «O Maria, tu ci doni Gesù: Egli è la Scala, la Provvidenza di Dio. Egli è con noi e ci protegge sempre. Un giorno la nostra città è stata liberata dai pericoli del terremoto, e noi siamo sicuri che ancora oggi, per la tua potente intercessione, saremo sostenuti nel cammino della vita.»
Intanto, affinché possiamo continuare a rivolgerci a Maria, nostra Patrona, il Simulacro della Beata Vergine resterà nella chiesa dell’Immacolata, presso la Parrocchia di San Lorenzo, fino a maggio. Se tutto finirà per maggio, come noi ci auguriamo, certamente avremo modo di onorare la nostra Patrona come meglio potremo, ma per ora non possiamo fare programmi .....

16 Marzo 2020

A seguito della emergenza in corso, alcune coppie di sposi hanno chiesto di poter posticipare la data delle nozze per esigenze organizzative. Purtroppo ad oggi non sappiamo quale sarà la evoluzione della situazione e se, più o meno a breve, sarà possibile tornare a celebrare in presenza dei fedeli (e quindi celebrare anche le nozze). Nell'attesa di indicazioni specifiche da parte delle autorità competenti, qui di seguito - nella news - sono indicate le date di prenotazioni di matrimoni al 15 marzo 2020. Per ogni necessità occorre contattare il Rettore ....

15 Marzo 2020

Il Presidente dell’Associazione Pro Santuario Mater Domini, comunica che il Consiglio Direttivo della medesima ha stabilito, suo malgrado, che - a causa del protrarsi dell’emergenza sanitaria legata al Coronavirus - l’espletamento del concorso per la realizzazione di una idea grafica per i festeggiamenti in onore di Maria SS.ma Mater Domini, Patrona di Laterza, per l’anno 2020 è rinviato a data da destinarsi, successiva al 3 aprile 2020 ....

Abbonamento a Santuario Mater Domini Laterza RSS

Seguici su
Twitter Facebook Google 
 
 

Iscriviti alla nostra newsletter

* obbligatorio
 

Redazione
info@santuariomaterdominilaterza.it

Per informazioni e pubblicità
Mariano Cangiulli
Tel  039.83.10.35
Cell 333.6907999
mariano.cangiulli@gmail.com