Santa Rita da Cascia

Rita, nata a Roccaporena all’incirca nel 1381 e morta nel convento di Cascia nel 1447, fu moglie, madre, vedova e religiosa. La sua vita segnata profondamente dal dolore per la tragica fine del marito e dei figli, fu particolarmente vissuta in unione al mistero della passione del Signore, alla quale partecipò misticamente tramite la stigmata sulla fronte, portata per quindici anni fino alla morte.

La devozione presso il Santuario – dove è vivo il culto in occasione della sua festa annuale in maggio - è testimoniata con certezza dai primi del sec. XX., quando la Santa fu canonizzata e quando fu presumibilmente realizzata l’immagine in cartapesta, particolarmente affine a quelle dei Santi Medici, datate 1920. Ogni anno, in questa data, un grande numero di fedeli si riversa al Santuario per partecipare alla celebrazione dell'Eucaristia e alla tradizionale benedizione delle rose in onore della Santa.

Seguici su
Twitter Facebook Google 
 
 

Iscriviti alla nostra newsletter

* obbligatorio
 

Redazione
info@santuariomaterdominilaterza.it

Per informazioni e pubblicità
Mariano Cangiulli
Tel  039.83.10.35
Cell 333.6907999
mariano.cangiulli@gmail.com