Altare Maggiore Cipta - part. Icona 18 Maggio 2016RestauroL'abito del 1728I luoghiLa CriptaLa CriptaCinque x mille

Le Ultime News

09 Marzo 2022

ANSPI - Oratori e Circoli
Roma, 28, 29 & 30 aprile 2022
Hotel Casa Tra Noi

Incontro rivolto ai sacerdoti e seminaristi che intendono riconoscere nello stile dell’oratorio la proposta pastorale della propria comunità e un sostegno alla propria risposta vocazionale.

Programma: ….

09 Marzo 2022

Matera, 10-12 Marzo 2022
Tre giorni presso la Casa di spiritualità “S. Anna” con i delegati di ogni singola Chiesa Locale in preparazione al XXVII Congresso Eucaristico Nazionale che si terrà nella Città dei Sassi dal 22 al 25 Settembre 2022 ....

Materiali utili per il CEN 2022 ....
Pubblicazioni utili per il CEN2022

Sito ufficiale del Congresso Eucaristico Nazionale

Inno del CEN2022

Locandina del CEN2022

Sussidio Pastorale del CEN2022

07 Marzo 2022

Il Rettore, il Presidente e l’Amministrazione del Santuario “Maria SS.ma Mater Domini” si uniscono con affetto, vicinanza e preghiera a S.E.R. Mons. Claudio Maniago per la perdita del caro papà ALDO. La preghiera di intercessione che sale alla Beata Vergine Maria voglia sostenere e accompagnare la certezza della gioia della Risurrezione.

07 Marzo 2022

“Io sono la risurrezione e la vita;
chi crede in me, anche se muore, vivrà” (Gv 11,25)

L’Amministratore Apostolico, S.E.R. Mons. Claudio Maniago, il Vescovo eletto S.E.R. Mons. Sabino Iannuzzi OFM, unitamente al presbiterio e all’intera comunità diocesana, annunciano la Pasqua del Rev.do Sacerdote
Padre Gilberto Magni, s.m.m.
Ricordando con gratitudine il ministero pastorale svolto con dedizione e paternità, lo affidano all’abbraccio di Cristo, Buon Pastore ....

07 Marzo 2022

P. Gilberto Magni
* 29.12.1946 + 06.03.2022

“È meglio non caricarsi di tante preghiere e pratiche di devozione, e farne poche con amore e fedeltà, malgrado il mondo, il diavolo e la carne”. (Luigi Maria Grignion de Montfort) ....

06 Marzo 2022

Nel silenzio del deserto
viscido il male s’insinua
nella nostra storia impregnata di te, Signore,
e rompe l’armonia
legame fecondo con te
polvere si sparge
nell’inganno menzognero.

Nella quiete del deserto
come serpe che striscia
convincente
confonde la mente e il cuore ....

05 Marzo 2022

Vitulano (BN), 5 marzo 2022

«Il Signore vi dia Pace!»

Con queste parole rivelate a San Francesco d’Assisi (Cf. Testamento 23), mi rivolgo a tutti e a ciascuno di voi, carissimi fratelli e sorelle di questa amata Chiesa che è in Castellaneta.
Il Nunzio Apostolico in Italia, Mons. Emil Paul Tscherrig, incontrandomi a Roma martedì scorso, mi comunicava che il Santo Padre Francesco, a cui rivolgo la mia riconoscente gratitudine che vuol essere anche preghiera, mi inviava a voi come vostro nuovo Pastore.
Stupore, trepidazione e smarrimento sono state le prime sensazioni che hanno invaso il mio animo. Ma la Parola di Gesù, contenuta nel Vangelo della liturgia del giorno, mi ha immediatamente supportato: «non c’è nessuno che abbia lasciato casa o fratelli o sorelle o madre o padre o figli o campi per causa mia e per causa del Vangelo, che non riceva già ora, in questo tempo, cento volte tanto in case e fratelli e sorelle e madri e figli e campi, insieme a persecuzioni, e la vita eterna nel tempo che verrà» (Mc 10,29-30).
È stata quindi subito chiara l’idea che il Signore mi chiamava nuovamente a fidarmi di Lui, donandomi in tutti voi, “già ora”, il centuplo. E quindi con la gioia, quella che «riempie il cuore e la vita di coloro che si incontrano con Gesù» (Evangelii gaudium 1), ho accettato!
In questo nuovo ministero che il Signore mi affida mi sono ancora sconosciuti volti e storie, le vostre: imparerò presto a conoscervi, ma già vi custodisco nel mio cuore.
Conservo, però, ancora vivo il ricordo dei giorni trascorsi a Castellaneta (nel dicembre 2018) per il mio servizio di Visitatore generale alla Provincia dell’Assunzione della Beata Vergine Maria dei Frati Minori di Lecce, in cui ebbi modo di incontrare il Vescovo, condividendo pur se brevemente il vissuto pastorale e la radicata dimensione caritatevole, e di apprezzare le bellezze naturali del territorio.
Ora, vengo a voi da fratello “minore”, consapevole della responsabilità che mi attende e verso la quale sperimento la mia inadeguatezza. Ma imparerò a stare «in mezzo a voi come colui che serve» (Lc 22,27), e a “camminare insieme” a voi per continuare a mostrare, in ascolto dello Spirito Santo e della complessità di questo tempo che muta velocemente, ....

05 Marzo 2022

Nomina del Vescovo di Castellaneta (Italia)

Il Santo Padre ha nominato Vescovo di Castellaneta (Italia) il Rev.do P. Sabino Iannuzzi, O.F.M., della Provincia Minoritica di Santa Maria delle Grazie, Vicario Episcopale per la vita Consacrata dell’Arcidiocesi di Benevento e Rettore della Basilica Ss.ma Annunziata e Sant’Antonio a Vitulano.

Curriculum Vitae

S.E. Mons. Sabino Iannuzzi, O.F.M., è nato il 24 agosto 1969 ad Avellino, nell’omonima provincia ed Arcidiocesi.

Conseguito il diploma di ragioniere-perito commerciale ad Avellino, è stato ammesso come Postulante nella Provincia dei Frati Minori del Sannio e dell’Irpinia; il 23 settembre 1990 ha iniziato il Noviziato, l’anno successivo ha emesso la Prima Professione religiosa e il 22 ottobre 1994 la Professione solenne. È stato ordinato Presbitero il 24 giugno 1995.

Nel 2006 ha ottenuto un Master in Gestione, Amministrazione e controllo degli Enti Ecclesiastici all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e successivamente ha frequentato il Corso di Alta formazione per Animatori della Comunicazione e della Cultura della CEI. Nel 2008 ha conseguito la Licenza in Sacra Teologia con specializzazione in Teologia Pastorale.

Ha svolto i seguenti incarichi: Ministro Provinciale della Provincia Minoritica di Santa Maria delle Grazie nel Sannio-Irpinia (2007), poi riconfermato per un secondo mandato; Consigliere Nazionale, Animatore Vocazionale, Segretario ed Economo Nazionale nell’ambito della Conferenza dei Ministri Provinciali dell’Ordine in Italia (COMPI), della quale è stato Presidente (2013-2016), e Presidente dell’Unione dei Frati Minori d’Europa (2015-2017).

Nell’ambito Diocesano è stato invece insegnante di Religione Cattolica nelle Scuole Statali e Rettore del Santuario Diocesano Ss. Gesù Bambino di Praga a Benevento; attualmente è Membro del Consiglio Presbiterale, del Collegio dei Consultori e del Collegio dei Revisori dei conti dell’Istituto Diocesano per il Sostentamento del Clero, Direttore Responsabile del Trimestrale Voce Francescana della Provincia O.F.M. del Sannio-Irpinia, Vicario Episcopale per la vita Consacrata dell’Arcidiocesi di Benevento e Rettore della Basilica Ss.ma Annunziata e Sant’Antonio a Vitulano.

04 Marzo 2022

PASQUETTA - lunedì 18 aprile 2022

Diocesi di Castellaneta
Servizio per la Pastorale Giovanile

PASQUETTA - lunedì 18 aprile 2022
PAPA FRANCESCO incontra gli adolescenti italiani

Sei un ragazzo/a tra i 13 e i 17 anni?
… anche più grande …
Cosa aspetti?

Per info e prenotazioni (entro il 15 marzo 2022) ....

03 Marzo 2022

La Caritas diocesana di Castellaneta seguendo le indicazioni di Caritas italiana in vista dell’indizione della colletta nazionale della CEI mette a disposizione un conto corrente bancario per far fronte ai bisogni immediati delle popolazioni vittime del conflitto.

Intestazione: DIOCESI DI CASTELLANETA
IBAN: IT77 W086 8878 8400 0000 0406 694
Causale: EMERGENZA UCRAINA
Banca: BCC di Marina di Ginosa

“È importante non improvvisare ma organizzare la carità”, afferma Papa Francesco, è possibile sostenere gli interventi della Caritas diocesana di Castellaneta che provvederà ad inoltrare quanto raccolto a Caritas Italiana.

Abbonamento a Santuario Mater Domini Laterza RSS

Seguici su
Twitter Facebook Google 
 
 

Iscriviti alla nostra newsletter

* obbligatorio
 

Redazione
info@santuariomaterdominilaterza.it

Per informazioni e pubblicità
Mariano Cangiulli
Tel  039.83.10.35
Cell 333.6907999
mariano.cangiulli@gmail.com