news

Progetto “Nessuno escluso”

Angelus e Udienze Generali del Papa nella lingua dei segni.
 
Prende il via, nel giorno di Pasqua, il progetto “Nessuno escluso” che renderà accessibili alle persone con disabilità comunicative le Udienze Generali e gli Angelus/Regina Coeli di Papa Francesco attraverso un canale live per la traduzione LIS (Lingua Italiana dei Segni).
Promossa dal Dicastero per la Comunicazione della Santa Sede, l’iniziativa si avvale della collaborazione del Servizio nazionale per la pastorale delle persone con disabilità della CEI: sarà infatti la responsabile, suor Veronica Donatello, a coordinare la traduzione nella lingua dei segni.
 

Seguici su
Twitter Facebook Google 
 
 

Iscriviti alla nostra newsletter

* obbligatorio
 

Redazione
info@santuariomaterdominilaterza.it

Per informazioni e pubblicità
Mariano Cangiulli
Tel  039.83.10.35
Cell 333.6907999
mariano.cangiulli@gmail.com