news

Fine stato emergenza COVID e orientamenti per la Settimana Santa

La Presidenza della CEI, con lettera del 25 marzo 2022 indirizzata agli Ecc.mi Membri componenti la Conferenza, ha condiviso consigli, suggerimenti e orientamenti per la fine dello stato di emergenza COVID e per la Settimana Santa.
Questi i punti toccati per la fine dell’emergenza pandemica:
  • obbligo di mascherine; 
  • distanziamento;
  • igienizzazione; 
  • acquasantiere; 
  • scambio di pace; 
  • distribuzione dell’Eucaristia; 
  • sintomi influenzali; 
  • igiene ambienti; 
  • processioni.
 
Questi gli orientamenti per la Settimana Santa: 
1. La Domenica delle Palme, la Commemorazione dell’ingresso di Gesù a Gerusalemme sia celebrata come previsto dal Messale Romano. Si presti però attenzione che i ministri e i fedeli tengano nelle mani il ramo d’ulivo o di palma portato con sé, evitando consegne o scambi di rami. 
 
2. Il Giovedì Santo, nella Messa vespertina della “Cena del Signore”, per il rito della lavanda dei piedi ci si attenga a quanto prescritto ai nn. 10-11 del Messale Romano (p.138). Qualora si scelga di svolgere il rito della lavanda dei piedi si consiglia di sanificare le mani ogni volta e indossare la mascherina. 
 
3. Il Venerdì Santo, tenuto conto dell’indicazione del Messale Romano (“In caso di grave necessità pubblica, l’Ordinario del luogo può permettere o stabilire che si aggiunga una speciale intenzione”, n. 12), il Vescovo introduca nella preghiera universale un’intenzione “per quanti soffrono a causa della guerra”. L’atto di adorazione della Croce, evitando il bacio, avverrà secondo quanto prescritto ai nn. 18-19, del Messale Romano (p. 157). 
 
4. La Veglia pasquale potrà essere celebrata in tutte le sue parti come previsto dal rito. 
 
 
 

Seguici su
Twitter Facebook Google 
 
 

Iscriviti alla nostra newsletter

* obbligatorio
 

Redazione
info@santuariomaterdominilaterza.it

Per informazioni e pubblicità
Mariano Cangiulli
Tel  039.83.10.35
Cell 333.6907999
mariano.cangiulli@gmail.com